Chi siamo

Nato da un'idea di Andreas Bossi, Digiscopingitalia.it oggi è la comunità italiana più rappresentativa dei digiscoper. Ogni giorno aumentano i frequetatori e gli iscritti ai due forum e sempre più frequenti e frequentati sono i meeting annuali. Quando iniziammo questa avventura non ci potevamo aspettare un così grande numero di appassionati, assidui, scrupolosi ed attenti.


Oggi (2015), dopo aver dovuto rifare tutta la veste grafica (2011) e organizzata per i cellulari e i Pad,  siamo orgogliosi di vedere che gli iscritti, oltre che numerosi e ottimi frequentatori, sono anche migliorati nella tecnica al punto da poter partecipare a concorsi nazionali e internazionali senza alcun senso di inferiorità .... anzi ... con ottimi piazzamenti.

Durante una fiera

 


L'idea ci è nata nel 2007 dopo diverse esperienze in altri siti e forum.

Eravamo due appassionati di fotografia e natura.
L'intento era quello di creare il primo sito indipendente sul digiscoping così da diffondere anche in Italia questa attività e creare un luogo di riunione tra appassionati. In questa avventura ho avuto subito una grande sostenitrice, la mia compagna, che da sempre condivide le mie gite alla ricerca di nuovi soggetti da fotografare. 

Il digiscoper, uomo o donna (e ce ne sono tantissime), è prima di tutto un amante della natura e come tale deve avventurarsi in essa con tutto il rispetto e gli accorgimenti per non distruggerla e non turbarla. Per questo è necessario conoscere principi etici di comportamento
La passione spinge il buon digiscoper sia a cercare nuovi soggetti che ad approfondire aspetti tecnici per poter riprendere al meglio, nel loro ambiente naturale, animali grandi e piccolissimi. Per questi e per altri motivi l'intento di questo sito e dei suoi forum è un chiaro invito a confrontarci e a comunicarci nuove avventure e soluzioni tecniche per crescere tutti insieme
In Spagna, Inghilterra, Germania e in Francia, ma soprattutto in Giappone e Malesia sono già da anni presenti siti con queste caratteristiche. Crediamo sia possibile fare altrettanto in Italia e ci auguriamo di aver fatto il primo passo nella maniera migliore.


Siamo aperti a collaborazioni ma sempre nell'ottica di indipendenza da costrizioni commerciali.

Ringraziamo alcune aziende produttrici e distributrici di materiale ottico per aver accettato di partecipare con l'invio di materiale da testare e l'inserimento di banner pur sapendo che non avrebbero avuto nessun trattamento di favore nelle nostre valutazioni.

 

     Grazie 

 

       Digiscoping netiquette

Importante essere consci delle proprie responsabilità nei confronti degli animali e dell'ambiente.
Attenersi a pochi ma rigorosi comportamenti di etica ambientale fa del digiscoper una persona utile e giusta.
Ogni intrusione nell'ambiente naturale può mettere a rischio un equilibrio che a volte è molto delicato.

Per questo è indispensabile rispettare alcune semplici regole che, se vogliamo, sono anche dettate dal semplice buon senso:

  • Osservate e fotografate gli animali a distanza senza turbare il loro habitat.
  • Mantenetevi a distanza e non toccate tane e nidi.
    Non fotografate nidi durante la nidificazione e mantenetevi a una grande distanza dai piccoli. NON TOCCATELI
  • Non disperdete niente nell'ambiente. Quello che portate con voi , riportatevelo a casa.
  • Mantenete l'ambiente come lo avete trovato.
  • Non parlate a voce alta.
  • Vestitevi senza colori sgargianti. Pare che il colore rosso vi identifichi facilmente.
  • Non fate fuochi e non lasciate tracce di materiale plastico, sigarette, lattine o bottiglie. NON LASCIATE BATTERIE E ACCUMULATORI.
  • Portatevi attrezzature mimetiche o create capanni ma solo con rami secchi e comunque non tagliate rami o fronde verdi.
  • Mentre aspettate lo scatto buono .. guardatevi intorno e ammirate con discrezione ma con attenzione la natura che vi circonda. Vale molto più di uno scatto.

 




Se il nostro sito ti è piaciuto sostienilo con una libera donazione,
ci aiuterai a continuare nel nostro lavoro.

Adempimenti previsti dalla Legge 7 marzo 2001 n. 62

Questo sito web non contiene informazioni aggiornate con cadenza periodica regolare, non può quindi essere considerato giornale o periodico ai sensi della legge 62/2001.

Ai sensi dell'art. 2 della legge 8 febbraio 1948 n. 47, che regola le indicazioni obbligatorie sugli stampati, seguono i dati relativi a:
 

  1. Luogo e anno della pubblicazione:
    San Godenzo, 2007
    (trattandosi di pubblicazione elettronica indichiamo il luogo dal quale le informazioni e i contenuti vengono caricate sul server ove si trova il sito web)

     Nome o ragione sociale e domicilio dello stampatore:

  2. Register.it SpA
    Piazza Annigoni 9/B
    50122 Firenze

    (trattandosi di pubblicazione elettronica indichiamo il fornitore di hosting)

     Nome o ragione sociale e domicilio dell'editore:

  3. Bossi Andreas
    Loc. Pruneta - S. Bavello N° 62
    50060  S. Godenzo
    Firenze
    (trattandosi di pubblicazione elettronica indichiamo colui che cura la pubblicazione)

     Nome o ragione sociale e domicilio dell'autore del sito web:

  4. Bossi Andreas
    Loc. Pruneta - S. Bavello N° 62
    50060  S. Godenzo
    Firenze

     Nome o ragione sociale e domicilio del proprietario del sito web e dei suoi contenuti:

  5. Bossi Andreas
    Loc. Pruneta - S. Bavello N° 62
    50060  S. Godenzo
    Firenze

Mini guide

Introduzione ● - Introduzione al digiscoping
Digiscoping con la reflex
● - Il Binocolo breve guida alla scelta.
● -
Il treppiede e la testa  breve guida
alla scelta.

● - Chiarimenti e semplici indicazioni

una mini guida
● - Tre oculari ed un cannocchiale  un mini test o un gioco?
● - Digiscoping in notturna  Le esperienze e i consigli di un nostro amico.
● - Oculari - e non solo  
Un tentativo di semplificare la scelta e la conoscenza dei dati per conoscere il miglior oculare  da abbinare alla macchina fotografica e al suo obiettivo

Da ricordare